Chi siamo

IERI E OGGI LA COERENZA DI UN IMPEGNO

I Volontari del Soccorso si impegnano personalmente in un servizio di solidarietà per la propria comunità, sono soci di una organizzazione ed erogano un servizio per conto dell’Ente pubblico all’interno di un sistema organizzato quale quello del Soccorso Sanitario 118 della Valle d'Aosta. Il loro stesso inquadramento giuridico (Incaricati di Pubblico Servizio), quando operano per conto dell’Ente Pubblico, ne esalta il ruolo e non può prescindere dalla consapevolezza dell’importanza dell’attività che viene svolta.

 

Sono oltre 700 i Volontari del Soccorso che a rotazione quotidianamente prestano la loro attività a favore dei residenti e di quanti si trovano nella Regione. Un aspetto meritevole d’attenzione è riferito alla numerosa presenza di giovani nonostante l’impegnativo percorso formativo che apparentemente potrebbe scoraggiare l’ingresso nelle associazioni.

Un terzo dei volontari è rappresentato da personale femminile, mentre un terzo dei volontari ha un’anzianità di servizio che va da 12 a 26 anni, evidenziando come questa attività possa essere anche intesa come scelta di vita. La scolarizzazione è elevata, infatti la maggioranza dei volontari è in possesso di diploma di scuola media superiore o della laurea.

 

Ridurre l’attività svolta dai volontari a una mera offerta di servizi, per quanto efficace, appropriata e coerente con i bisogni dei cittadini, non è sufficiente per le associazioni. I volontari sono impegnati a personalizzare e umanizzare quanto quotidianamente effettuano e il legame al territorio e ai suoi cittadini fanno del volontario la “sentinella sociale”. 

Ogni anno quasi 100 cittadini che vivono nelle nostre valli vengono formati professionalmente e diventano Volontari del Soccorso; cittadini che per primi intervengono con competenza in caso di necessità, ma oltre al bagaglio tecnico sono la testimonianza dell’impegno civile che pone il soccorritore al centro di un processo di “contaminazione” e “veicolazione” di valori positivi. E’ importante sottolineare come l’aspetto solidaristico, tipico della nostra realtà di volontariato,replica watches non viene a mancare ma è anche integrato dalla buona qualità del servizio offerto.