Cos'è il servizio civile?

servizio civile nazionale“Un anno per crescere con la tua comunità, un anno per conoscere il volontariato socio-sanitario in Valle d’Aosta”

Il Servizio Civile è su base volontaria e i bandi per accedervi sono aperti a tutti i giovani, dai 18 ai 28 anni (non compiuti), che desiderano dedicare un anno della propria vita a un impegno solidaristico.

La Federazione offre questa opportunità a chi desidera sperimentare questa esperienza, presso una delle 15 Associazioni dei Volontari del Soccorso, dislocate sul territorio della Valle d’Aosta, impegnandosi in uno o più ambiti in cui le Associazioni operano.

L’impegno richiesto è di 30 ore settimanali e, tramite l’Ufficio Nazionale del Servizio Civile, si assicura una seppur minima autonomia economica ammontante a 433.80 euro mensili.  Ai giovani che svolgono il Servizio Civile vengono erogate diverse ore di formazione e, dopo aver conseguito le competenze richieste, iniziano a svolgere l’attività operativa.

Oltre all’aspetto tecnico, che comporta una crescita sul piano professionale, che fa acquisire competenze spendibili anche nel mercato del lavoro, questa esperienza ha una forte valenza educativa e rappresenta un'occasione di crescita personale non indifferente. 

Il progetto “Un anno per crescere con la tua comunità, un anno per conoscere il volontariato socio-sanitario in Valle d’Aosta”, che si è recentemente concluso, ha in parte risposto a due bisogni: il bisogno sociale, supportando l’attività dell’Associazione attiva sul territorio, e il bisogno di aiutare l’orientamento alle scelte giovanili di vita, favorendo un ulteriore contatto con la realtà. 

Si è anche voluto valorizzare l’importanza di sostenere il valore dell’impegno volontario, inteso come “esercizio” di cittadinanza attiva in relazione alle esigenze del territorio in cui si vive. Un territorio dove creare connessioni, promuovere nuove sensibilità e contribuire al raggiungimento di risultati reali e sostenibili nel tempo, grazie al coinvolgimento di chi ci vive. Inoltre, un ulteriore elemento è stato il rafforzamento degli spazi di socialità, sia con l’utenza, sia all’interno dell’associazione stessa.

Il progetto si è dimostrato una porta aperta ai ragazzi che si sono inseriti nel vasto mondo dei Volontari del Soccorso. 

I bisogni che i giovani in Servizio Civile hanno contribuito a risolvere sono stati:
- attività di trasporto secondario;
- sviluppo delle attività assistenziali in collaborazione con le Comunità Montane;
- attività di protezione civile;
- assistenza sanitaria alle manifestazioni;
- attività di segretariato sociale;
- ruolo di testimone privilegiato presso alcune sedi formative;
- coinvolgimento dei coetanei interessati al mondo del volontariato valdostano.  

https://www.vipreplicawatches.co.uk


DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE
servizio civile nazionale
Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta
Regione Valle d’Aosta
ANPAS NAZIONALE
per maggiori informazioni: serviziocivile@regione.vda.it
STORICO PROGETTI SCN GIA CONCLUSI